mettersinforma

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.
Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio
Google Chrome, Mozilla Firefox o Microsoft Edge

Cous cous al limone e mandorle

Tu sei qui → Ricette salutari / Cous cous al limone e mandorle

Tempo di lettura: minuti | Data: 18/10/ 2018

Il cous cous è un piatto a base di semola di grano duro, costituito da tipici granellini che vengono cotti al vapore e poi reidratati prima del consumo. È originario del Nord Africa ma è ormai diffuso in tutto il mondo.

Troviamo il cous cous precotto, anche in versione integrale, in vendita nella maggior parte dei supermercati e dei negozi. Ha un sapore delicato, facile da abbinare a ingredienti diversi per ogni stagione, con particolare riferimento agli ortaggi.

Può essere gustato anche il giorno dopo, a temperatura ambiente e si adatta benissimo a un pranzo fuori casa, anche in ufficio, o a un picnic. Lo puoi arricchire con legumi, semi, frutta secca, spezie e erbe aromatiche in base ai tuoi gusti. Ecco una ricetta facile e gustosa.

PREPARA
il cous cous
al limone

cous cous limone e mandorle ricetta
Pubblicità
Visita il sito

Ingredienti per 4 persone

  • 180 grammi di cous cous integrale precotto
  • 50 grammi di mandorle
  • 2 zucchine piccole
  • 80 grammi di olive nere
  • 6 pomodori secchi
  • 1 cucchiaio di cumino
  • 1 limone
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 180 millilitri di acqua bollente
  • sale q.b.
#mettersinforma #Couscous al limone e mandorle: un primo piatto leggero ma gustoso! Scopri la #ricetta

Preparazione del cous cous al limone

preparazione cous cous limone e mandorle

In una ciotola, riversa il cous cous e aggiungi 180 ml di acqua bollente. Lascia riposare per 5 minuti e, non appena trascorso il tempo necessario, sgrana con una forchetta.

A questo punto, puoi aggiungere al cous cous:

  • zucchine tagliate alla julienne
  • mandorle tritate grossolanamente
  • buccia di limone tagliata finemente
  • succo di limone
  • olive
  • pomodori secchi
  • sale, olio extravergine di oliva e cumino

Ora, non ti resta che lasciare riposare in frigo e servire.

Le proprietà del cous cous, granello per granello

granelli di cous cous

Il cous cous è un alimento ricchissimo di proprietà benefiche: è ricco di fibre, che stimolano l’intestino e contribuiscono a liberare il corpo dagli elementi pericolosi che possono favorire l’insorgenza dei tumori, è ricco di carboidrati, proteine, amido.

È fonte di vitamine del gruppo B e di vitamina A e possiede importanti sali minerali, tra cui potassio, fosforo, magnesio e calcio.

Inoltre, contiene 356 calorie ogni 100 grammi, ha una buona digeribilità ed è poverissimo di grassi, pertanto consigliato a chi deve stare attento alla linea.

Pur avendo le stesse qualità nutrizionali del frumento, il cous cous è un piatto più dietetico. Questo perché la quantità di acqua assorbita è molto maggiore e questo aumenta il volume dei grani e l’indice di sazietà del piatto.

Mica male, non trovi?

Mandorle, ed è subito buon umore!

mandorle

Le mandorle sono semi oleosi ricchi di vitamine e sali minerali. Efficaci nel preservare e mantenere in salute arterie, cuore e ossa, sono anche gustose per insaporire piatti.

Le mandorle sono costituite per il 50% di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi (omega 3 e omega 6) e possiedono, per questo, la capacità di abbassare i livelli di colesterolo cattivo (HDL) nel sangue.

Inoltre, aiutano il sistema arterioso e venoso a mantenersi in buono stato, riducendo il rischio di insorgenza delle malattie cardiovascolari.

Le mandorle sono tra i semi oleosi che contengono il più alto contenuto di fibre (12%), necessarie a garantire un elevato senso di sazietà e a tenere sotto controllo l’appetito.

Studi clinici recenti hanno confermato l’utilità delle mandorle anche nel contrasto allosteoporosi, in quanto il magnesio e il fosforo, in sinergia, aiutano l’assorbimento del calcio e influenzano positivamente anche l’attività cognitiva e il buon umore.

Ma non dimentichiamo che le mandorle contengono anche vitamine, come la vitamina B (la riboflavina) e la vitamina E (il tocoferolo); quest’ultima importantissima per il suo potere antiossidante, perché combatte i danni provocati dai radicali liberi, prevenendo l’invecchiamento cellulare (quindi un vero toccasana per la pelle).

I benefici del cumino

semi di cumino

Il cumino ha proprietà carminative e digestive ed è un buon rimedio naturale contro gonfiori e coliche addominali.

Si tratta anche di una spezia molto proteica, con circa 17 grammi di proteine per 100 grammi. Le proprietà del cumino a vantaggio della salute vanno rintracciate, soprattutto, nel fatto che esso contiene molti antiossidanti.

Questi ultimi, hanno la possibilità di agire contro i radicali liberi, prevenendo processi infiammatori e l’invecchiamento cellulare.

Le proprietà dei pomodori secchi

ciotola pomodori secchi

I pomodori secchi sono, sostanzialmente, pomodori privi di acqua e decisamente molto saporiti.

Tuttavia, il processo di essiccazione non comporta una perdita di vitamine e sali minerali - diversamente da come accade alla maggior parte delle verdure.

Ricchi di vitamina C e licopene si caratterizzano per un benefico apporto di antiossidanti naturali, indispensabili per limitare i danni provocati dai radicali liberi e il conseguente invecchiamento cellulare.

Il consumo di pomodori secchi, ipocalorici e poveri di grassi, è molto indicato durante la dieta mirata alla perdita di peso. Tuttavia, i benefici maggiori per la bellezza del corpo si ottengono inserendoli nell’alimentazione per la presenza di provitamina A.

Questa provitamina aiuta a tonificare i tessuti, preservare l’elasticità cutanea e ridurre la comparsa di antiestetiche smagliature, proprio come conseguenza della perdita di chili in eccesso.

Grazie al potassio, inoltre, la capacità di contrastare la ritenzione idrica è notevole.

Prodotti consigliati

Collegamento copiato, adesso puoi condividerlo nelle tue chat.

Chiedi consiglio
all'esperto

Cosa bisogna mangiare prima di una sessione di running?
Quali integratori alimentari scegliere?
Perché mangiare un cibo piuttosto che un altro?
Tante domande a cui, finalmente, puoi dare una risposta.

Cosa aspetti? Chiedi consiglio al nostro Dietista.

Leggi tutte le risposte