mettersinforma

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.
Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio
Google Chrome, Mozilla Firefox o Microsoft Edge

Rimedi naturali per accelerare il metabolismo

Tu sei qui → Integratori / Rimedi naturali per accelerare il metabolismo

Tempo di lettura: minuti | Data: 20/04/ 2018

Un fisico snello raramente è un dono di natura ma il risultato di abitudini alimentari e di vita sani. Siamo umani e a qualche peccato di gola, a volte, è difficile rinunciare, nonostante il prezzo da pagare: quei chili di troppo che non se ne vogliono andare e che ci fanno arrabbiare.

Partendo dal presupposto che il movimento è uno dei “rimedi naturali” più efficaci per accelerare il metabolismo rallentato, conosceremo alcune piante che la Natura “ci dona” per “sostenere la linea”.

LEGGI
Aiuti della natura
per accelerare il metabolismo

accelerare il metabolismo rallentato

Come funziona il metabolismo

Il metabolismo rappresenta l’insieme di varie reazioni biochimiche organiche necessarie ogni giorno per far funzionare il nostro corpo, la “macchina” uomo. Il cibo funge da “benzina” fornendo al nostro organismo tutte le sostanze necessarie per permetterci di svolgere qualsiasi attività quotidiana: ogni nostro pensiero, così come ogni nostro passo, sono il risultato di reazioni metaboliche essenziali alla vita.

Il metabolismo è però un meccanismo in equilibrio tra entrate e uscite focalizzato sulla sopravvivenza della specie.

  • Se entrate e uscite energetiche si equivalgono il nostro peso si mantiene costante;
  • Se le uscite superano le entrate, il corpo tende a dimagrire perché consuma molta energia;
  • Se invece mangiamo più di quello che consumiamo, l’eccesso di calorie viene immagazzinato dal nostro corpo come riserva energetica per i momenti di carenza.

Una riserva che i nostri antenati cacciatori consumavano velocemente quando il cibo scarseggiava, ma che nella moderna società dell’opulenza si è trasformata nei tanto odiati chili di troppo da smaltire.

#mettersinforma: il metabolismo in generale sembrerebbe semplice da capire: mangia in base ai tuoi consumi, se non vuoi ingrassare. Ma è davvero così?

Il metabolismo in generale sembrerebbe semplice da capire: mangia in base ai tuoi consumi se non vuoi ingrassare. Tutto si complica però se iniziamo a considerare alcuni meccanismi di compensazione che si attivano mangiando senza nutrirsi, invecchiando o in altre situazioni in cui il metabolismo accelera o rallenta in modo anomalo.

Metabolismo rallentato o accelerato: cosa succede al nostro organismo?

Il metabolismo sembra essere più veloce in alcune persone piuttosto che in altre. Generalmente, è una questione di costituzione ma, spesso, lo stress, il nervosismo e una vita sempre in salita portano alcune persone a bruciare più di altre a causa di meccanismi sottili che coinvolgono non solo il fisico ma anche la mente.

Con l’avanzare dell’età, inoltre, il metabolismo tende a invecchiare con noi e a rallentare anche in funzione del cambiamento delle nostre abitudini. Molti si lamentano del fatto che da giovani mangiavano tantissimo senza ingrassare di un etto, senza focalizzare il fatto che con l’età si tende anche a muoversi sempre meno.

Quindi, tra metabolismo che rallenta, il movimento che scarseggia, qualche disturbo di digestione e qualche sgarro alle regole, con gli anni tendono ad aumentare anche i chili.

Per le donne, poi, con l’avvicinarsi della menopausa e i suoi squilibri ormonali, generalmente impazzisce anche la bilancia. Infine, non dimentichiamo la differenza tra nutrirsi e il semplice mangiare.

metabolismo rallentato corretta alimentazione

Nutrendosi con il corretto equilibrio tra sapore e carboidrati, lipidi, grassi, vitamine e minerali, il palato si soddisfa e il metabolismo si mantiene vigile e brucia i nutrienti essenziali alla vita. Mangiando cibi spazzatura, esagerando con i dolci e appassionandosi dei fritti, si sceglie di appagare i sensi e si perde in qualità, rallentando anche il metabolismo.

Cibi grassi e dolci, ma poveri in vitamine e minerali non solo ingrassano ma rallentano anche il metabolismo. Il nostro organismo, infatti, si appesantisce perché non riceve “benzina di qualità”. In particolare, le giuste quantità di carboidrati, lipidi e grassi, bilanciate da vitamine e minerali utili per sostenere un metabolismo efficiente ed efficace nel mantenere la “macchina” uomo vitale.

Un aiuto dalla natura per dare una spinta al metabolismo rallentato

Uno dei rimedi naturali più efficaci per accelerare il metabolismo rallentato è senza dubbio il movimento. Abbandonare la sedentarietà per uno stile di vita più sano e attivo è la scelta migliore da seguire per la propria linea e per la propria salute. La vita sedentaria favorisce, infatti, il fisiologico rallentamento del metabolismo che si “adatta alla poltrona” non essendoci stimoli per aumentare il suo ritmo.

Scegliere di svolgere regolarmente un’attività fisica leggera e adatta al proprio fisico e all'età, almeno 2 o 3 volte alla settimana, può fare veramente la differenza a prescindere dalla causa di metabolismo rallentato e di aumento del peso.

A supporto di uno stile di vita attivo e di un regime dietetico sano e controllato, sono disponibili anche alcuni rimedi naturali per accelerare il metabolismo rallentato. Si tratta di estratti erbali di piante che si sono dimostrate un utile sostegno proprio per il controllo del metabolismo e del peso.

Sono alcuni “aiuti dalla natura” per dare un po’ di sprint all’organismo rieducandolo a funzionare regolarmente. Rimedi naturali sì, ma che hanno però bisogno del consiglio del medico o del farmacista perché la loro azione dipende dalla presenza di sostanze che interagiscono con il nostro organismo e che non sono adatte a tutti.

accelerare il metabolismo piante estratti

Piante ad azione nervina

Si tratta di un gruppo eterogeneo di piante che hanno in comune la presenza di sostanze che aumentano il consumo di energia e agiscono anche a livello di sistema nervoso, favorendo una diminuzione dell’appetito.

Tra queste piante le più utilizzate sono l’Arancio amaro con la sinefrina, il Guaranà e il Matè con la caffeina, e anche il Cacao amaro con caffeina e teobromina.

Piante ad azione adattogena

Gli adattogeni sono un gruppo di piante che si distinguono per la particolare capacità di favorire proprio l’adattamento dell’organismo in condizioni di stress.

Le piante adattogene più note per il loro effetto sul metabolismo sono il Ginseng e la Rodiola. Entrambe, oltre ad accelerare il metabolismo, aumentano la resistenza alla sensazione di fame.

Piante che favoriscono la termogenesi e il consumo di energia

Con il termine termogenesi si indica l’aumento della temperatura corporea in seguito ad un’accelerazione del metabolismo di alcuni alimenti. Tra queste va ricordato il Tè verde ricco di Epigallo - catechina gallate (EGCG) che oltre all’azione antiossidante ha dimostrato anche un aumento del metabolismo dei lipidi. Il Tè verde ha evidenziato i migliori risultati, se addizionato di piante contenenti caffeina come il Guaranà.

Un altro estratto erbale che favorisce un aumento del consumo di energia con un meccanismo particolare è l’alga bruna o Fucus. Si tratta infatti di un’alga ricca di Iodio. Lo iodio favorirebbe infatti la produzione di ormoni tiroidei normalmente coinvolti nel favorire un metabolismo accelerato.

Mantieni il tuo metabolismo attivo

Il metabolismo è un meccanismo che accelera o rallenta per mantenere non solo l’equilibrio tra energia ingerita e consumata ma anche per assicurare alla “macchina” uomo la benzina di cui ha bisogno in momenti di stress o di carenza.

Seguire un regime dietetico sano, equilibrato e vario in associazione a una regolare attività fisica è il miglior approccio per mantenere il metabolismo attivo. Esistono in aggiunta alcuni rimedi naturali che possono essere di supporto e che comunque richiedono il consiglio del medico o del farmacista per un utilizzo in sicurezza.

Prodotti consigliati

Collegamento copiato, adesso puoi condividerlo nelle tue chat.

Chiedi consiglio
all'esperto

Cosa bisogna mangiare prima di una sessione di running?
Quali integratori alimentari scegliere?
Perché mangiare un cibo piuttosto che un altro?
Tante domande a cui, finalmente, puoi dare una risposta.

Cosa aspetti? Chiedi consiglio al nostro Dietista.

Leggi tutte le risposte