mettersinforma

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.
Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio
Google Chrome, Mozilla Firefox o Microsoft Edge

Esercizi per glutei perfetti

Tu sei qui → Fitness / Esercizi per glutei perfetti

Tempo di lettura: minuti | Data: 20/04/ 2018

Non solo i fianchi e l’addome, ma anche le gambe e i glutei sono spesso al centro delle nostre preoccupazioni sulla forma fisica. Ecco perché gli esercizi per snellire che vedremo quest’oggi sono molto utili per recuperare la forma perduta e trasformare in realtà un sogno che giace latente… Quello di avere dei glutei perfetti!.

SCOPRI
come snellire
i glutei

istruttrice di fitness esegue esercizi per gambe e glutei
Pubblicità
Visita il sito

Come dimagrire i glutei

Gli effetti sulla propria forma estetica sono tanti e, spesso, ti sarà capitato di pensare che non c’è molto da fare, che non hai possibilità di recuperare, che il tuo stile di vita non ti permette di prenderti cura del tuo corpo e del tuo fascino e che, quindi, devi rassegnarti.

Non commettere questo errore.

Ecco cosa devi fare.

Come puoi vedere in questo video, ci sono diversi esercizi per tonificare i glutei e sono tutti esercizi che puoi svolgere stando comodamente a casa. Non richiedono tanto tempo e potrai svolgerli sia la mattina, prima di uscire, sia durante il corso della giornata, quando torni a casa dopo gli impegni quotidiani.

Il consiglio che ti diamo è quello di cominciare e di non abbandonare dopo i primi giorni. Inevitabilmente tornerai a casa stanca o travolta dalla classica routine. Ma fai lo sforzo di ritagliarti del tempo per te (qualche decina di minuti non di più), che è sempre importante perché tu possa raggiungere uno stile di vita sano e corretto.

Questi esercizi per dimagrire i glutei ti permetteranno di snellire velocemente e di vedere risultati positivi già dopo poco tempo. Forza, cominciamo.

Esercizi per i glutei

Inizia sempre con un paio di minuti di corsa sul posto come riscaldamento. Non trascurare mai questa fase: è importante per evitare dolori muscolari e per rendere gli esercizi davvero efficaci.

L’allenamento prevede 2 cicli da 3 esercizi, seguiti poi da un esercizio molto veloce che serve per riattivare il metabolismo.

#METTERSINFORMA Dimagrire i glutei, 5 esercizi per snellire velocemente

Circuito A (Squat – Addominali Obliqui – Squat – Addominali obliqui – Jumpin Jacks)

infografica allenamento gambe e glutei

Squat

Per svolgere questo esercizio devi mettere i piedi all’altezza delle anche e spingere il bacino all’indietro quando scendi, schiacciando bene i talloni e contraendo i glutei quando torni nella posizione di partenza.

Ricordati di inspirare quando contrai e respirare quando torni su. Ripeti lesercizio per 10 volte facendo attenzione a tenere la schiena sempre dritta.

Addominali obliqui

A questo punto, posizionati sul tappetino sdraiandoti su un fianco. Solleva leggermente una gamba e piega all’indietro quella sotto. Con la gamba sotto (quella che tieni sul tappetino) spingiti verso l’alto, respirando quando spingi e inspirando quando torni giù. Svolgi l’esercizio per 10 ripetizioni per ogni gamba.

Terminato questo esercizio ripeti dieci movimenti dello squat, proprio come li abbiamo visti prima. Se ce la fai puoi provare a scendere un po’ di più, ma facendo sempre attenzione a mantenere la schiena dritta. Appena hai finito il secondo giro di squat vai con una seconda serie di 10 ripetizioni di addominali obliqui.

Jumpin Jack

Questo è un esercizio cardio molto veloce. Torna in piedi, allarga le gambe, solleva le braccia e saltella sul posto distendendo le braccia sopra la testa. L’esercizio va svolto in maniera sincronizzata, allargando le gambe e le braccia a ogni salto.

Svolgi questo esercizio, velocemente, per 15 volte.

Perseveranza e costanza sono le parole chiave per ottenere risultati e tornare a prendersi cura del proprio corpo.

Circuito B (Affondi – Ponte – Addominali obliqui – Jumpin Jack)

infografica esercizi gambe e glutei

Affondi

Per questo secondo circuito di allenamento partiamo dagli affondi.

Stando in piedi fai un passo in avanti schiacciando bene il piede e mettendo il ginocchio in linea con il piede (non superando la punta).

Successivamente, schiaccia il tallone e torna alla posizione di partenza.

Ripeti l’esercizio per 10 volte sulla gamba destra e 10 sulla gamba sinistra.

Ricordati di inspirare quando spingi e pieghi il ginocchio e di respirare quando torni su.

Ponte

Torna sul tappetino e sdraiati, mettendo i piedi vicino ai glutei e le mani all’altezza del bacino. Da questa posizione contrai i glutei e muovi il bacino verso l’alto per poi riscendere, senza toccare il tappetino prima di risalire nuovamente per la ripetizione successiva.

Come per gli altri esercizi, inspira quando sali ed espira quando scendi, ripetendo l’esercizio per 10 volte.

Completa questo circuito di allenamento, facendo un’altra sessione di affondi, quindi nuovamente un’altra del ponte e concludi con il jumpin jack, con una piccola variazione rispetto a quello fatto per il circuito A.

Invece di saltellare con le gambe divaricate, devi fare una sorta di corsa sul posto alzando bene prima il ginocchio destro e poi quello sinistro, aumentando la velocità per tutti i 15 secondi dell’esercizio.

giovane donna con glutei perfetti

Un cambiamento di stile

Un piccolo cambiamento nel proprio stile di vita produce benefici importanti sulla propria forma fisica; è uno di quei casi dove a un minimo impegno corrisponde un risultato gratificante e utile.

Per questo motivo non devono spaventarti tutti questi esercizi. Sembrano tanti, ma come hai potuto vedere nel video sono anche molto semplici. La costanza nell’esecuzione di questi esercizi ti permetterà di snellire velocemente i glutei e vedere in poco tempo risultati gratificanti.

Prodotti consigliati

Collegamento copiato, adesso puoi condividerlo nelle tue chat.

Chiedi consiglio
all'esperto

Cosa bisogna mangiare prima di una sessione di running?
Quali integratori alimentari scegliere?
Perché mangiare un cibo piuttosto che un altro?
Tante domande a cui, finalmente, puoi dare una risposta.

Cosa aspetti? Chiedi consiglio al nostro Dietista.

Leggi tutte le risposte